La prima scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva comportamentale che fornsice una preparazione intensiva sulla criminologia clinica, sulla psicologia forense e investigativa per lavorare in ambito forense (Accreditata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con D.M. 1/8/2006 per la formazione di figure professionali abilitate all’esercizio dell’attività di psicoterapeuta ai sensi della legge 56/89 con il n. 190. Decreto prot.67 del 31 marzo 2015.)

La Scuola, oltre all’obiettivo di far apprendere agli allievi la psicoterapia cognitiva-comportamentale e di abilitarli alla professione di psicoterapeuta, fornisce tre contributi originali:

1. una specifica formazione per l’applicazione dei protocolli di intervento cognitivo-comporatamentale sugli autori e sulle vittime di crimini violenti;

2. una proiezione internazionale;

3. una preparazione intensiva sulla criminologia clinica e sulla psicologia forense e investigativa.

LA SCUOLA CHE NON C’ERA.

A Torino.

Per saperne di più